Archivi tag: naviglio

[Tram!]

L’estate scorsa comprai – in uno dei miei ritorni a Milano – un quadretto di Mariolina De Palma, una pittrice milanese con un graziosissimo studio sul Naviglio Grande.

Nell’acquistarlo, pensai che DJT, pur crescendo in mezzo al Mediterraneo, avrebbe dovuto avere sotto gli occhi una delle istituzioni della milanenistà: il tram. Quei vecchi tram milanesi, magnifici nel loro singolare impasto di ferro e legno, che ora – rimessi a nuovo e dotati di pedana per disabili – sferragliano per San Francisco.

Ebbene, ogni giorno, DJT vuole che lo porti a “controllare le proprietà”. Così andiamo alla porta d’ingresso, ed esaminiamo il “pomello”, che ama impugnare dopo che io ne pronuncio il nome, “l’occhiello” (cioè a dire lo spioncino, di cui ama far roteare vorticosamente la chiusura), poi “Fred”, cioè il quadro dello street artist parigino Fred le Chevalier (regalo di zia Smurzy) e infine i “libri, libri, libri” della libreria. Ultimo solo in ordine di apparizione, appunto il “tram” della De Palma.

(Tutto pensavo, meno che la sua prima parola sarebbe stata proprio “tram”. Che ha ripetuto con notevole versomiglianza rispetto al suono originale l’altro giorno. Con tanti saluti a “mamma” e “papà”).

Annunci