[Periodare]

I primi tre mesi trascorsero silenti. Almeno dal punto di vista della cosiddetta lallazione.

All’alba del terzo mese furono emesse le prime sillabe: “gu-gu”. Questo straordinario avvenimento determinò la nascita del nuovo soprannome di DJT: Gugu, tutt’ora in uso.

Il sesto mese fu caratterizzato dalle sillabe “da-da” (cosiddetto periodo russo di DJT), che venivano ripetute nelle occasioni più varie, sia con tono sensuale/ispirato (e aspirato: “hhda!” “hhda!”), sia lieto (con inflessione acuta), sia perentorio (“DA!”).

Questa triplice sfumatura caratterizza anche la cosiddetta fase “den” di DJT – l’attuale (nono mese) – ove la nuova sillaba viene ripetuta come un mantra nelle occasioni più varie, dal risveglio (tono ispirato/sensuale), alla richiesta di cibo (tono perentorio: “DEN!”), alla soddisfazione post-prandiale (tono acuto).

I famili attendono non senza ansia l’alba del nuovo periodo gughiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...